Home Italian I contadini si raccontano

Big farm chat!

1159161»

Commenti

  • BigRoberta (IT1)BigRoberta (IT1) IT1 Post: 5,064
    E come è giusto che sia ogni anno, è arrivato il 4 aprile: il giorno dell'anniversario della prima messa in onda italiana di Goldrake! Tanti auguri a Goldrake e ai fan irriducibili!
    (E siamo a 42...)

    Limmagine pu contenere testo
                 
                                           nankuru nai sa... parola giapponese..se ti comporterai come si conviene vedrai che tutto andrà bene...                                                                                           
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170

    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • lagattanera. (IT1)lagattanera. (IT1) IT1 Post: 1,382
    Immagini Buona Pasqua  MagicoBuongiornoit
    Buona Pasqua popolo di Big Farm.  :)

    L'Ego dice: quando ogni cosa andrà a posto troverò la pace.
    Lo Spirito dice: trova la pace e ogni cosa andrà a posto.
    (Indiani Americani).

  • kriss47 (IT1)kriss47 (IT1) IT1 Post: 5,722
    modificato 12.04.2020
    IL GUADO cronaca di una crisi instabile - Outdoor Setting

    Se  esiste un evento pasquale da intendersi nel suo significato di PASSAGGIO, è proprio questo,
    PASQUA 2020.
    Pasqua come passaggio dal rigore invernale alla fioritura primaverile, dal buio alla luce, dalla stasi della natura alla esplosione di sole e di vita, dalle piogge incessanti ad un cielo radioso e carico di promesse.
    Finora erano queste le immagini che sentivo legate all'evento pasquale.
    Ma adesso le circostanze sono altre, i panorami sono mutati. Le immagini della natura lontane e indifferenti alla nostra sensibilità. Più vicini le strade desolate, le file ai supermercati, l'incertezza e la paura disegnate nel viso di chi ti precede nella fila, i dubbi della gente sul proprio futuro lavorativo. E le immagini televisive.... dolorose, laceranti, ossessive sia nelle disposizioni che nelle notizie perfino quando queste vogliono essere rassicuranti.
    Dobbiamo attendere....Siate rispettosi verso le indicazioni date, verso gli altri, verso il prossimo. Abbiate fiducia.
    Ma la paura non lascia la sua presa. E intanto cominciamo a porci delle domande:
    Quando finirà tutto questo? E dopo?  Cosa ci aspetta dopo? Siamo consapevoli che non sarà mai più come prima? 
    E intanto stiamo in attesa di attraversare le rapide e raggiungere infine l'altra sponda. Il tempo sembra dilatarsi, insieme alle insicurezze e al senso di impotenza.
    In questo clima, non è facile pensare che tutto questo un giorno finirà.
    Ma finirà. Deve finire. E da inguaribile ottimista so che attraverseremo il guado e troveremo al di là della tempesta un "dopo". Faticoso forse, diverso forse, rispetto al "prima". Ma noi stessi non siamo cambiati? Può una pandemia mondiale passare, senza lasciare tracce? Nel corpo, nell'anima, nella memoria. E comunque il "DOPO" è al di là del guado, ad aspettarci.
    E nell'attesa, a tutti voi, a tutti noi, auguro la pazienza della stasi, la riscoperta di risorse personali che aiutino a tollerare l'oppressione dell'isolamento, motivi per ridere insieme ai propri cari, occasioni per migliorare sé stessi e quando sarà il momento, auguro che il passaggio sia lieve, che si abbiano dei buoni compagni di viaggio, che la fiducia e la speranza siano le nostre guide, che il "dopo"  ci riservi prove meno gravose di quelle presenti.

                                                                            B  U  O  N  A             P  A  S  Q  U  A
     
    Post edited by kriss47 (IT1) on

    Molti di noi si portano dentro, da sempre, l'idea di un viaggio. Il mio è verso l'altro, l'altrove, l'oltre, fatto di letture, immagini, parole, musica, incontri, sorrisi; sogni e avventure della mente e del cuore.

  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170

    Buona Pasquetta a tutti 😭
    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • BigRoberta (IT1)BigRoberta (IT1) IT1 Post: 5,064
    modificato 14.07.2020
      
    In giappone sul fianco scosceso di Kujira-yama, la Montagna della Balena, si spalanca un immenso giardino chiamato Bell Gardia..in mezzo è installata una cabina al cui interno riposa un telefono..lo chiamano 「風の電話」 "il Telefono del vento" ed è un apparecchio non collegato, connesso a nessun filo, a nessuna altra rete se non quella del ricordo. Basta alzare la cornetta e poggiarvi sopra l'orecchio per ascoltare la voce di chi non c'è più, dei defunti con i quali si vorrebbe tanto parlare un'altra volta, un'altra ultima volta. Questo telefono è stato posato in un giardino privato, subito accanto a uno dei luoghi del disastro provocato dallo tsunami, ma vi accorrono persone da tutto il giappone, da tutto il mondo.. alzano la cornetta e parlano con chi non c'è più.. una conversazione privata consegnata, davvero, solo al vento.. accanto è appoggiato un quaderno per scrivere, se si vuole, la propria testimonianza e leggere quelle di chi è passato di lì...ad Otsuchi, nella prefettura di Iwate...è qui in questo luogo  realmente esistente che ci porta l'autrice del libro dal titolo "quel che affidiamo al vento":
    Quando su quella zona si abbatte un uragano di immane violenza, da lontano accorre una donna, pronta a proteggere il giardino a costo della sua vita. Si chiama Yui, ha trent'anni e una data separa quella che era da quella che è: 11 marzo 2011. Quel giorno lo tsunami spazzò via il paese in cui abitava, inghiottì la madre e la figlia, le sottrasse la gioia di essere al mondo. Venuta per caso a conoscenza di quel luogo surreale, Yui va a visitarlo e a Bell Gardia incontra Takeshi, un medico che vive a Tokyo e ha una bimba di quattro anni, muta dal giorno in cui è morta la madre.
    Per rimarginare la vita serve coraggio, fortuna e un luogo comune in cui dipanare il racconto prudente di sé..e ora che quel luogo prezioso rischia di esserle portato via dall'uragano, Yui decide di affrontare il vento, quello che scuote la terra così come quello che solleva le voci di chi non c'è più..
    E poi? E poi Yui lo avrebbe presto scoperto..che è un vero miracolo l'amore.. anche il secondo, anche quello che arriva per sbaglio..perché quando nessuno si attende il miracolo, il miracolo avviene...
    un libro stupendo e commovente che ci consegna un mondo fragile ma denso di speranza, una storia di resilienza la cui più grande magia risiede nella realtà. <3 .
    https://m.facebook.com/libreriamondadorivercelli/posts/2407073669583342

    Post edited by BigRoberta (IT1) on
                 
                                           nankuru nai sa... parola giapponese..se ti comporterai come si conviene vedrai che tutto andrà bene...                                                                                           
  • BigRoberta (IT1)BigRoberta (IT1) IT1 Post: 5,064
    modificato 14.07.2020

    "La barca di San Pietro "

    Tra un po' di giorni, precisamente la notte fra il 28 e il 29 giugno, possiamo riprovare l'emozione che ci dava questa antica tradizione del nord italia quando eravamo bambini. La sera del 28 prendiamo una caraffa o un altro contenitore di vetro trasparente e riempiamolo per 3/4 di acqua, poi versiamo delicatamente nella caraffa l'albume di uno o due uova...portiamo quindi il nostro contenitore in giardino, sul prato o comunque all'aperto..all'alba del 29 giugno andiamo a ritirarlo...la notte, San Pietro, la rugiada del mattino e l'albume avranno fatto la "MAGIA": (con il passare delle ore l'albume d'uovo si “cristallizza”, si adatta ai movimenti delle molecole dell'acqua a contatto con l'esterno, e piano piano si “trasforma” in una figura che tradizione vuole sia una barca a vela o appunto un veliero)...la credenza vuole che San pietro  in origine un pescatore, vada a soffiare all’interno del contenitore facendola apparire  e dimostrando così la sua vicinanza ai fedeli..I nostri nonni, in base alla forma della barca e delle vele, ricavavano utili informazioni sul clima dell'estate appena iniziata e sul futuro raccolto.. se le “vele” della barca si aprono, allora sono in arrivo belle giornate di sole, se invece si chiudono sarebbe sintomo di pioggia e maltempo...

    La Barca Di San Pietro E La Sua Magia con immagini  Barche

     MANTENIAMO VIVE LE NOSTRE TRADIZIONI!

    Post edited by Cassiopea82 on
                 
                                           nankuru nai sa... parola giapponese..se ti comporterai come si conviene vedrai che tutto andrà bene...                                                                                           
  • BigRoberta (IT1)BigRoberta (IT1) IT1 Post: 5,064
     Immagine correlata
    IL 14 LUGLIO 1789  OSCAR FRANCOIS DE JARJAYES MORIVA..UN'ORA DOPO LA SUA MORTE IL PONTE LEVATOIO SI ABBASSAVA...LA BASTIGLIA SI ARRENDEVA...
    "flessuosa come un giunco, occhi azzurri di cielo, capelli di seta biondi più del grano, ricca e di nobile casato..ma un destino infausto costrinse questa fanciulla a rinunciare all'amore e a brandire la spada per difendere prima una regina, poi coloro che la avversavano..una vita nel vento breve ed intensa come il profumo delle rose che lei amava tanto"... :'(
                 
                                           nankuru nai sa... parola giapponese..se ti comporterai come si conviene vedrai che tutto andrà bene...                                                                                           
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170
    Buon Ferragosto da Sabia Design Center - Sabia Design Center
    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170
    Le migliori 8 immagini su Vacanze  Buone vacanze Immagini
    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170
    Omicidio Willy I Bianchi degli esaltati il pugile Socci smonta i killer  - Affaritalianiit ESCREMENTI UMANI...
    NON CI SONO PAROLE PER DESCRIVERLI
    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170
    modificato 12.09.2020
                                                      <3    Omicidio Willy capo dimputazione potrebbe cambiare in omicidio volontario  - Rai News R:I:P
                                                                                                Piccolo Angelo <3
    Post edited by Candy.. (IT1) on
    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • kriss47 (IT1)kriss47 (IT1) IT1 Post: 5,722
    San Silvestro vietati i fuochi dartificio in tutta la Provincia - Cronaca  - TGR Bolzano

    Coldiretti  record di dolci italiani allestero e la spesa per i gelati  sale in Italia a 3 mld con il cambio del clima   Telecaprinews

    E' ORA DI FESTEGGIARE.
    Per una dolce amica, per la paura e il coraggio, per il pericolo scampato, facciamo festa e siamo felici per lei.
     A lei  vanno i giochi d'artificio, dolci e gelati, cocacola a fiumi e soprattutto tanti abbracci.

    Molti di noi si portano dentro, da sempre, l'idea di un viaggio. Il mio è verso l'altro, l'altrove, l'oltre, fatto di letture, immagini, parole, musica, incontri, sorrisi; sogni e avventure della mente e del cuore.

  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170

    Auguri di Buone Feste a tutto il popolo di Big Farm 
    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • kriss47 (IT1)kriss47 (IT1) IT1 Post: 5,722
    modificato 25.12.2020

    Quest’anno è difficile fare gli auguri con quell’allegria festosa che solitamente ha accompagnato negli anni passati l’evento del Natale. E’ difficile sentire la magia dell’evento e sorridere, quando sappiamo che abbiamo perso tante persone; quando in molte case, troppe, il Natale sarà pieno di ricordi e di tristezza; quando manca l’attesa delle persone a noi care, che non vediamo da tempo. Non ci saranno arrivi, né i classici pranzi dell’occasione, nè il chiasso dei bambini, che esplorano i regali e neppure i finti litigi degli adulti che tornano a giocare con quegli scherzi e quelle furbizie di sempre come fossero bambini.
    Eppure proprio io che detesto le feste, tutte le feste calendarizzate, proprio quest’anno trovo doveroso festeggiare il Natale quasi fosse il giorno del ringraziamento. Per onorare la vita e l’evento che abbiamo la fortuna di vivere ancora una volta. Per le persone care che ci sono lontane fisicamente, ma vive e quanto mai vicine al nostro cuore. Per la bellezza, il profumo della vita e gli affetti di cui ancora possiamo godere
    E per tutti gli insegnamenti che questo orribile anno ci ha dato: ci siamo scoperti improvvisamente più fragili, ma anche più forti nella determinazione di resistere e lottare. Pensavamo di potere tutto e che tutto ci fosse dovuto grazie alla scienza, alla tecnica e ai nuovi marchingegni tecnologici e abbiamo dovuto ridimensionare la nostra arroganza. Pensavamo di avere davanti a noi tanto tempo da impiegare per progetti, per le ambizioni, per stare con i nostri cari. E ci siamo resi conto della vanità delle nostre programmazioni e degli inganni del Tempo. Tutti abbiamo imparato qualcosa e penso che quel qualcosa ha cambiato in qualche modo tutti noi. Facciamone tesoro.
    E adesso con questo spirito posso augurare di cuore a tutti voi

    BUON NATALE 
    Post edited by kriss47 (IT1) on

    Molti di noi si portano dentro, da sempre, l'idea di un viaggio. Il mio è verso l'altro, l'altrove, l'oltre, fatto di letture, immagini, parole, musica, incontri, sorrisi; sogni e avventure della mente e del cuore.

  • kriss47 (IT1)kriss47 (IT1) IT1 Post: 5,722
    modificato 30.12.2020
    Contadini tutti, vi auguro un buon Anno!
    Non un anno straordinario, luccicoso, lastricato di  cose belle e preziose. Vi auguro un anno banale, normale. Con il traffico che ci fa far tardi agli appuntamenti, le moto che zigzagano davanti a noi, le file alle casse del supermercato, il caffè bollente al bar dell'angolo del nostro posto di lavoro, i colleghi rompiscatole, il rubinetto che perde e l'idraulico che si fa desiderare. Ma anche le strade, i negozi che tornano a vivere, il sorriso della vicina, l'abbraccio dei nipoti, il matrimonio del cugino già rimandato tante volte, il tavolo imbandito per tutti quelli che desideriamo avere con noi, i ragazzini che giocano a palla dovunque ci sia spazio per giocare. E le fabbriche, le scuole, gli ospedali che riprendono il loro normale ritmo di lavoro.  
    La normalità. E' tutto quello che desidero per il nuovo anno. 
    Me lo auguro e  lo auguro a tutti voi . 
     BUON ANNO!
    Post edited by kriss47 (IT1) on

    Molti di noi si portano dentro, da sempre, l'idea di un viaggio. Il mio è verso l'altro, l'altrove, l'oltre, fatto di letture, immagini, parole, musica, incontri, sorrisi; sogni e avventure della mente e del cuore.

  • BigRoberta (IT1)BigRoberta (IT1) IT1 Post: 5,064
    Oggi 17 febbraio è la giornata nazionale del gatto!..

    in questo difficile anno appena trascorso con la pandemia, con lockdown e restrizioni, questo amore di felino ha contribuito a rendere le giornate meno lunghe e malinconiche a tantissime persone diventando per loro un aiuto psicologico fondamentale... auguri Bat  <3
    Risultato immagini per gatti neri con  occhi gialli
                 
                                           nankuru nai sa... parola giapponese..se ti comporterai come si conviene vedrai che tutto andrà bene...                                                                                           
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170
    modificato 05.07.2021

    Forza ragazzi.... siete fantastici 💖
    Post edited by Candy.. (IT1) on
    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170
    ❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️
    SIIIIIIIIII.....E VAAAIIIIIIII..... SIAMO IN FINAAAAAALEEEEEE....

    GRANDE ITALIA 😘😘❤️❤️


    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170
    Ansia alle stelle... -1

    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170
    modificato 11.07.2021
    Ci siamo 

    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170
    CAMPIOOOOONIIIIIIIIIIIIIIIIIII
    ❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️
    D EUROPAAAAAAAAAAAA
    ❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️
    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170
    GRAZIE ITALIA 

    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • Candy.. (IT1)Candy.. (IT1) IT1 Post: 2,170

    ❤️❤️❤️
    Sii forte che nessuno ti sconfigga, nobile che nessuno ti umili, e te stesso che nessuno ti dimentichi.” 
  • BigRoberta (IT1)BigRoberta (IT1) IT1 Post: 5,064
    e ogni 13 luglio come succede ormai da 35 anni le emozioni non cambiano.. :'(:'(:'( la ricorrenza più triste dopo quella di domani..cartoni animati così non li fanno più...




                 
                                           nankuru nai sa... parola giapponese..se ti comporterai come si conviene vedrai che tutto andrà bene...                                                                                           
  • BigRoberta (IT1)BigRoberta (IT1) IT1 Post: 5,064
    e come già anticipato ecco il mio più grande trauma infantile..14 luglio 1789..morte di Oscar François de Jarjayes .. video commemorativo riassuntivo..

                 
                                           nankuru nai sa... parola giapponese..se ti comporterai come si conviene vedrai che tutto andrà bene...                                                                                           
  • BigRoberta (IT1)BigRoberta (IT1) IT1 Post: 5,064
                                              oggi 17 febbraio si celebra la festa del gatto..
    questi meravigliosi pelosetti misteriosi e indipendenti se ti riconoscono come loro padrone ti danno un mondo di amore incondizionato...buona festa BAT mio piccolo tesoro!! <3 

                 
                                           nankuru nai sa... parola giapponese..se ti comporterai come si conviene vedrai che tutto andrà bene...                                                                                           
  • BigRoberta (IT1)BigRoberta (IT1) IT1 Post: 5,064

    insegnamento dell'asino caduto in un pozzo

    fonte  https://aforismi.meglio.it/storia.htm?id=1bf9f

    Un giorno l'asino di un contadino
    cadde in un pozzo.
    L'animale pianse e ragliò duramente per ore
    mentre il contadino
    cercava di fare qualcosa a riguardo.
    Alla fine decise che l'asino era troppo vecchio
     il pozzo era asciutto da molto tempo
    e aveva bisogno di essere tappato,
    pertanto non valeva davvero la pena
    tirare fuori l'asino dal pozzo.
    Chiamò i suoi vicini, ognuno prese una pala
    e iniziarono a gettare terra nel pozzo.
    L'asino resosi conto
    di quello che stava succedendo
    si mise a piangere e ragliare orribilmente.
    A un certo punto con sorpresa di tutti
    l'asino smise di lamentarsi
    dopo alcune palate di terra.
    Il contadino guardò in fondo al pozzo
    e si stupì di ciò che vide...
    Con ogni palata di terra,
    l'asino stava facendo qualcosa di incredibile:
    batteva la terra con gli zoccoli
    e faceva un passo sopra la terra.
    Molto presto tutti videro con sorpresa
    l'asino arrivare fino alla bocca del pozzo,
    passare sopra il bordo e uscire trottando.
     _______morale________
    La vita ti getterà a terra, ogni tipo di terra...
    Il segreto per uscire dal pozzo
    è batterla e usarla per fare un passo in alto.
    Ogni nostro problema è un gradino verso l'alto.
    Possiamo uscire dai pozzi più profondi
    se non ci arrendiamo...
    Usa la terra che ti gettano per andare avanti.
    Ama di più, compatta la terra,
    perchè in questa vita
    bisogna essere una soluzione,
    non un problema.
    E lascia che i veri somari siano gli altri...
      
    Esopo, VI sec. a. C.
                 
                                           nankuru nai sa... parola giapponese..se ti comporterai come si conviene vedrai che tutto andrà bene...                                                                                           
Sign In to comment.